E gli auguri, ovvio.

E quindi niente, facendo discendere gli auguri per Natale e per il Nuovo Anno dal precedente post, auguro a tutti albe serene, strade ampie e poco trafficate, pensieri nitidi, buona musica e buoni compagni di viaggio. Nonché la saggezza per comprendere quando serve ostinarsi e quando bisogna arrendersi. Ci vuole forza per entrambe.

Abbracci a tutti e un po’ anche a me e alla vita.

Annunci

5 pensieri su “E gli auguri, ovvio.

    • Oh, be, nella tua città immagino sia difficilissimo, ma nella mia con un po’ di pazienza ed essendo un po’ mattinieri o un po’ nottambuli ci si riesce 🙂 In questo senso il mio caro Piemonte mi manca, trovare una strada larga e vuota in mezzo alla campagna era davvero molto semplice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...