Playlist di una serata tranquilla

E’ una sera tranquilla, in “Casa Rigidini”, la casa dove i precisetty, cioè Natalie e consorte, conducono la loro vita tranquilla. Prima di lavarmi i denti canticchio una canzone di Guccini e allora la metto su… “E un altro giorno è andato, la sua musica è finita quanto tempo è mai passato e passerà…” Allora il Fidanzato rilancia con “La Locomotiva” e poi mi intima di non cantare, che si vuole godere la canzone. Tzk. E’ come sventolare un giocattolo davanti a un bambino e impedirgli di giocare. Allora mentre mi strucco, faccio i versi e canto senza voce… ma poi su qualche frase, la voce mi scappa… Ognuno si mette al suo portatile e comincia a fare le sue cosine. Ma mi piace postare la playlist che ho scelto.

  • “Autogrill” (Guccini) E poi discutiamo del sax o non sax. A me il sax piace moltissimo, lui lo detesta. Dice che chitarristi e sassofonisti si odiano, perchè mentre uno suona il sax, l’altro non può suonare la chitarra. E allora caccio su una canzone che mi pare contraddirlo in un certo senso
  • “Ridere di Te” (Vasco Rossi), di quando Vasco mi piaceva ancora. Cioè fino a Liberi Liberi. E lui mi risponde “Eh. Sticazzi”
  • “Dottore” di Mina e Beppe Grillo. Il Fidanzato, in quanto chitarrista Progressive, non ama le voci, dice che distraggono dalla musica vera. Però Mina. Mina fa eccezione.
  • “Pezzi di Vetro” Cosa importa se ha 20 anni e nelle pieghe della mano una linea che gira e lui risponde serio “è mia” sottintende la vita…
  • “Niente da capire” Perchè penso che il verso “ma i se i tuoi occhi fossero ciliegie io non ci troverei niente da dire e non c’è niente da capire”. Un po’ ridendo e un po’ no, dico al Fidanzato che se i suoi occhi fossero ciliegie io non ci troverei niente da dire. Perchè l’amore è fatto così. Lui mi dice che De Gregori straccia le balle. Sì, il Fidanzato è un romanticone. Allora metto la canzone, che a ben guardare (anche se ho sostenuto che non avevamo una nostra canzone) è veramente la nostra canzone:
  • “Prima del Temporale” (Ruggeri) Vi invito a leggere il testo, perchè io non lo so citare o mi commuovo. Ma in effetti lui me l’ha dedicata e alle promesse fatte si è mantenuto fedele.
  • “L’Illogica Allegria”, perchè mi sento così. Il Fidanzato va a fare dell’altro e si allontana.
  • “La Parola Io” Il Fidanzato torna e gli spiego che Gaber si è mantenuto fedele al suo acume e alla sua capacità di dire fino all’ultimo istante della propria vita, come De Andrè. Ecco, quando ripenso a Gaber, mi duole che non ci sia più. Ne sento la mancanza, non dico come un parente, ma quasi. Mentre gli altri, che pure ho amato, come Guccini e De Gregori, con la pancia piena hanno smesso di dire qualcosa che valesse la pena sentire “e per dimostrare che è vero” (citazione nerd per chi la coglie), gli faccio ascoltare
  • “Non insegnate ai Bambini”… perchè la mattinata che ho passato a scuola oggi è stata entusiasmante e mi tornava…
  • “Quando Sarò Capace di Amare” mi piacerebbe un amore che non avesse alcun appuntamento col dovere… Direi che probabilmente è questa la differenza tra un amore vero e uno che no.

E ora me ne vado a nanna…

Annunci

6 pensieri su “Playlist di una serata tranquilla

  1. Con de gregori mi hai fatto fare un tuffo nel passato, appartamento universitario e pulizie del venerdì con sottofondo lui. La citazione nero l’ho colta.. Son proprio grave? 🙂
    E son d’accordo su Vasco, ma quanto sono belli i primi dischi?
    Adesso vado a cercarmi la canzone di Ruggeri che mi hai incuriosito..

    • Ma no che non sei grave, anzi! Sei del clan!
      Quanto alla canzone, andando al testo su internet per fare copia-incolla, mi sono venuti di nuovo gli occhi lucidi…Sono il gattino bagnato del Fidanzato.
      Cerca cerca 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...